torna al programma
evento precedente
prossimo evento

SPAZIO GIOVANI

Sabato 22 Febbraio 2014 ore 21.15

JACOPO FULIMENI pianoforte
ENRICO CICCONOFRI pianoforte

W. A. Mozart. (1756-1791) Sonata in Do maggiore K330
F. Liszt (1811-1886) Widmung dai Lieder di Schubert
F. Liszt (1811-1886) Grande studio da Paganini n° 4
S. Rachmainov (1873-1943) Preludi Op- 32 N° 8, Op. 32 N°10, Op. 23 N°5
S. Prokofiev (1892-1953) Suggestion diabolique

INTERVALLO

J.S. Bach (1865-1750) Toccata in Do minore BWV91l
F. Mendelssohn (1809-1847) Fantasia Op. 28
F. Chopin (1810-1849) Rondò Op.16

fulimeniJACOPO FULIMENI
Jacopo Fulimeni ha 12 anni. Inizia lo studio del pianoforte all’età di 7 anni. A 9 anni sostiene l’esame di ammissione per la classe di pianoforte al Conservatorio G.B. Pergolesi di Fermo, risultando 1° su 54 canditati.
Dall’aprile 2012 ad oggi si classifica 1° assoluto ai seguenti concorsi:
Concorso Nazionale “Città dell’Aquila”, Concorso “Nuova coppa pianisti” di Osimo, Concorso Nazionale di San Severino Marche, Concorso Nazionale “Giovani Musicisti” di Camerino, Concorso Nazionale “Città di Bucchianico”, Concorso Nazionale di S.Giovanni Teatino, Concorso Nazionale di Loreto-Premio Pianistico “Marina Boesch”, Concorso Internazionale “A.Baldi” di Bologna, con 10 nazioni partecipanti, e primo premio al VI Concorso Nazionale Piove di Sacco e Concorso Internazionale “Pianotalents” di Milano, con 23 nazioni partecipanti.
Grandi nomi del pianismo non solo nazionale, quali Alberto Nosè, Pasquale Iannone, Marc Pierre Toth, Riccardo Risaliti, Giovanni Valentini, Boris Bekhterev, Pier Narciso Masi, Valentina Berman, P. Raskin, Franco Scala, Gloria Campaner hanno espresso parole di elogio e di vivo apprezzamento nei suoi riguardi.
Il maestro milanese Vincenzo Balzani ha definito Jacopo “un grandissimo talento dai mezzi tecnici e musicali impressionanti”.
Iscritto al corso pre-accademico del Conservatorio di Fermo, Jacopo ha iniziato un percorso di studi presso l’Accademia Pianistica delle Marche di Recanati sotto la guida del M° Lorenzo Di Bella.
Da quest’anno, inoltr, è stato ammesso alla frequenza del corso pluriennale di pianoforte presso la prestigiosa Accademia Internazionale “Incontri col Maestro” di Imola, sotto la guida della pianista Anna Kravtchenko.

cicconofriENRICO CICCONOFRI
Enrico Cicconofri è nato nel 1991 e risiede a San Severino Marche. Ha iniziato lo studio del pianoforte all’età di 4 anni, continuando la sua formazione al Conser- vatorio “G. Rossini” di Pesaro con il M° Giovanni Valentini. Dall’anno 2007 ha studiato con il M° Maria Teresa Carunchio. Nel 2010 ha conseguito la maturità classica con il massimo dei voti. Nello stesso anno ha conseguito da privatista il diploma in pianoforte con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio
“L. Cherubini” di Firenze, dove nel 2012 ha ottenuto il diploma ac- cademico di II livello con il massimo dei voti, la lode e la menzione speciale. Dal 2013 frequenta l’Accademia Pianistica delle Marche di Recanati sotto la guida del M° Lorenzo Di Bella. Sin da giovanissimo si esibisce in numerose città italiane come solista e camerista (in formazioni dal duo al sestetto); all’età di 13 anni ha debuttato nel concerto per pianoforte e orchestra K467 di Mozart all’Auditorium Pedrotti di Pesaro. Si è classificato ai primissimi posti in vari concorsi pianistici nazionali ed internazionali, tra cui “Giovani Musicisti dell’Adriatico” di Ancona, “Città di Camerino”, “Nuovi Orizzonti” di Arezzo, “Città di Cesenatico”, “Città di Sangemini”. Ha inoltre vinto il 1° premio assoluto al 4° concorso internazionale “Città di Avezzano”, al 7° concorso internazionale “Marco Fortini” di Bologna, al XIX concorso internazionale “Roma 2009” (trasmesso da Radio Vaticana), al 9° concorso internazionale “Città di Caserta”, al 1° concorso nazionale “Al chiaro di luna” e il primo premio assoluto con menzione speciale all’8° concorso internazio- nale “Lia Tortora”. Ha tenuto un recital nella 74° stagione del Maggio Musicale Fiorentino in occasione del bicentenario della nascita di F. Liszt. Si è esibito come solista con l’orchestra del Conservatorio di Firenze, eseguendo nel 2011 musiche del compositore M. Giustini in prima assoluta, e nel 2012 il concerto n°3 op.26 di S. Prokofiev. Nel 2013 si è esibito in concerto all’Europa Auditorium di Bologna insieme ai Solisti dell’Orchestra Mozart. Ha ricevuto borse di studio da Enti e as- sociazioni quali la “Fondazione Rossini” e il “Circolo Amici della Lirica” di Pesaro, e la fondazione “Notaio Augusto Marchesini” di Macerata.

Si ringrazia
bcc

Civitanova Classica Newsletter

Se vuoi essere informato su tutti gli eventi e i concerti di Civitanova Classica, iscriviti alla nostra newsletter. L'utente dichiara l'espressa autorizzazione al trattamento dei dati personali conferiti ai sensi del DLgs 196/2003.