torna al programma
evento precedente
prossimo evento

RECITAL

Domenica 10 Aprile 2016 ore 17.30
Civitanova Alta, Teatro Annibal Caro

MARTIN KASIK pianoforte

PROGRAMMA
F. Chopin (1810-1849)
2 Notturni op. 27
Scherzo n.2 in si bemolle minore op. 31
Andante Spianato e Grande Polacca brillante op. 22

******
L. Janáček (1854-1928)
Sul sentiero di rovi
1.  Le nostre sere
2.   Una foglia nel vento
3.   Venite con noi
4.   La Madonna di Frydek
5.   Le ragazze cinguettavano come rondini
6.   La parola viene meno
7.   Buona notte
8.   Angoscia indicibile
9.   In lacrime
10.  La piccola civetta non è volata via

S. Rachmaninov (1873-1943)
5 Etudes-Tableaux
op. 33 No. 6 Allegro con fuoco
op. 33 No. 2 Allegro
op. 39 No. 5 Appassionato
op. 39 No. 8 Allegro moderato
op. 39 No. 9 Allegro moderato-Tempo di marcia

 

Martin_Kasik_promo_tisk

MARTIN KASÍK

Martin Kasík (classe 1976) è considerato tra i più rappresentativi pianisti cechi del nostro tempo. Ha iniziato lo studio del pianoforte all’età di 4 anni. Si è formato con Monika Tugendliebová al conservatorio Janáček di Ostrava e successivamente con Ivan Klánský all’Accademia di Musica di Praga. Ha allargato le sue prospettive musicali frequentando le masterclass di Lazar Berman, Garrick Ohlson, Christian Zacharias, Paul Badura-Skoda ed altri. Vincitore di numerosi concorsi nazionali ed internazionali, e assegnatario di prestigiosi riconoscimenti, si è imposto all’attenzione della critica vincendo il Concorso “Primavera di Praga” nel 1998, il Concorso “Young Concert Artists” nel 1999, il Premio Davidoff nel 2000 e il Premio “Harmonie Magazine” nel 2002.
Martin Kasík è apparso nelle più importanti sale da concerto del mondo come la Berlin Philharmonic Hall, la Wigmore Hall di Londra, la Tonhalle di Zurigo, la Gewandhaus di Lipsia, il Concertgebouw di Amsterdam, De Doelen di Rotterdam, Finlandia Hall di Helsinki, l’ Auditorium di Barcellona, la Carnegie Hall (Weill Recital Hall), Alice Tully Hall e  Avery Fisher Hall di New York, il Kennedy Center di Washington, la Suntory Hall di Tokyo e la Victoria Concert Hall di Singapore.  Si è esibito con la Chicago Symphony Orchestra, la Minneapolis Symphony Orchestra, la Deutsches Symphonie Orchester di Berlino, la Tonhalle-Orchester di Zurigo, la Stuttgarter Philharmoniker, la Rotterdam Philharmonic Orchestra e la Helsinki Philharmonic Orchestra, sotto la direzione di Pinchas Zukerman, Marin Alsop, Yakov Kreizberg, Ingo Meztmacher, Ken – Ichiro Kobayashi, Libor Pešek, Jakub Hrůša. Ha collaborato regolarmente con la Czech Philharmonic Orchestra e la Prague Symphony Orchestra nelle loro tournèe negli Stati Uniti e in Giappone.
Nel 2008 Martin Kasik è stato nominato direttore artistico del Festival Chopin di Mariánské Lázně e dal 2009 insegna all’ Accademia di Musica di Praga.
La sua discografia comprende 15 CDs per le etichette Supraphon e Arco Diva.

“Mr. Kasik suona con una tecnica piena di risorse, fluidità, uno spiccato senso del colore ed intelligenza.“
The New York Times

“Inebriante! Emozionante dalla prima all’ultima battuta…L’interpretazione della seconda sonata di Rachmaninov è sembrata come un’esplosione di lava incandescente..la sua Kreisleriana è agli stessi livelli di Horowitz e della Argerich…”
Repertoire

“..un incredibile tour de force..Poco più che trentenne, Martin Kasík ha già al suo attivo una pletora di riconoscimenti e senza dubbio, per il suo eccezionale talento, molti altri ancora ne riceverà in futuro! Il suo nome è sicuramente da ricordare..”
All Arts Review

“..fraseggio elegante, tocco e suono che hanno richiamato quelli dei più raffinati virtuosi della tastiera come Rubinstein e un connazionale di Martin, quel Rudolf Firkusny che è stato un campione nel Concerto per pianoforte di Dvorak.“
The Republican

Si ringrazia
bbc

 

In collaborazione con la Pinacoteca civica “M.Moretti”con apertura straordinaria e visita guidata prima e dopo il concerto.
Libretto-stagione-2011-2012-8_14

Civitanova Classica Newsletter

Se vuoi essere informato su tutti gli eventi e i concerti di Civitanova Classica, iscriviti alla nostra newsletter. L'utente dichiara l'espressa autorizzazione al trattamento dei dati personali conferiti ai sensi del DLgs 196/2003.