torna al programma
evento precedente
prossimo evento

PROGETTO SCUOLA

Sabato 19 Febbraio (mattino)

“Il carnevale degli animali”  di C.Saint-Saёns
ORCHESTRA FILARMONICA MARCHIGIANA
SHIZUKA SALVEMINI
pianoforte
DAVIDE MARTELLI pianoforte
L’evento è riservato agli alunni della scuola secondaria di 1° grado “L.Pirandello” di Civitanova Marche
 

 SHIZUKA SUSANNA SALVEMINI

Shizuka Susanna Salvemini nasce a Terlizzi il 15 settembre 1989 ed  inizia lo studio del pianoforte all’età di quattro anni con la madre, pianista e concertista. La sua carriera artistica si avvia a soli 11 anni con la partecipazione al Concorso Nazionale Giovani Musicisti “Città di Camerino” nel quale ottiene il primo premio, cui seguono il premio “Curci” al Concorso “Citta di Cesenatico” ed il primo premio al Concorso “Mascia Masin” di San Gemini.

Mentre prosegue la sua formazione pianistica presso il Conservatorio di Fermo e quello di Pesaro, sviluppa un percorso musicale  che si concretizza con notevoli affermazioni in concorsi nazionali ed internazionali:  vince infatti il primo premio assoluto alla XV Rassegna Musicale Nazionale “I Giovani per i Giovani” a Ravenna, di nuovo il primo premio al Concorso “Amici della Musica” di Ancona; si classifica prima anche al Premio “Seiler”, ottiene il secondo premio al Concorso “Coppa Pianisti” di Osimo, così come il secondo premio al Concorso Internazionale “Riviera del Conero”. Seguono poi il secondo premio al VI Concorso Pianistico Europeo “Città di Vasto”, il terzo premio al Concorso Musicale dell’Adriatico, mentre si classifica prima al Concorso pianistico “Città di Pesaro”,  al Concorso Europeo di Musica, al Concorso Internazionale di esecuzione musicale “Città di Teramo”, al X Concorso di esecuzione musicale indetto dal Rotary Club di Teramo, al Concorso Pianistico Nazionale “Città di Cesenatico”.

Dopo il terzo premio al  “Yamaha-Del Rio” per i giovani talenti, arriva infine il primo premio assoluto con 100/100 al Concorso Nazionale “Città di Ortona”. E’ presente come solista nei “concerti dell’Accademia Filarmonica” di Bologna, all’Auditorium Verdi di Milano nella “Maratona Chopin”, al “Teatro Vittoria” di Torino per il “Mito Settembre Musica”, ai “concerti di Palazzo Campana” di Osimo.

Nell’edizione 2001 del Concorso “I Giovani e L’Arte”  la Commissione, presieduta dal Maestro Marcella Crudeli, le assegna il primo premio assoluto con la seguente motivazione: “Shizuka Susanna Salvemini è dotata di un pianismo molto curato ed equilibrato. Riesce ad ottenere sfumature timbriche abbinate alla padronanza della tastiera. Le sue esecuzioni mostrano qualità interpretative personali notevoli”.

 Si è appena laureata al Conservatorio “G.B. Martini” di Bologna con il massimo dei voti  lode e menzione.  Attualmente sta completando la sua formazione artistica presso l’Accademia Pianistica Internazionale di Imola, sotto la guida del  Maestro Franco Scala.

 

DAVIDE MARTELLI

Nato a San Benedetto del Tronto nel 1989, dopo aver conseguito la maturità classica con Lode si è diplomato in Pianoforte con Lode e Menzione d’onore sotto la guida del M° Fabrizio Viti presso il Conservatorio “G. B. Pergolesi” di Fermo dove  ha anche intrapreso lo studio di Composizione prima con il M° Michele Ignelzi e successivamente  con il M° Fulvio Delli Pizzi

Ha  ottenuto numerosi  riconoscimenti  in competizioni pianistiche di categoria  tra i quali ricordiamo il Trofeo Junior al Concorso per Giovani Solisti dell’Adriatico di Ancona, il Primo premio assoluto al Concorso Euterpe di Corato ed al Concorso Nazionale Bach di Sestri Levante, il Primo premio al Concorso nazionale Città di Cesenatico ed al Concorso Nazionale Città di Ortona ,il Secondo premio al Concorso Miro di Sarezzo.

Ha seguito varie masterclasses tenute da Maestri di fama internazionale quali Luigi Ferdinando Tagliavini, Lazar Berman, Nazzareno Carusi , Ruggero Laganà,  Ratko Delorko.

Si è esibito in  vari recitals pianistici. E’ stato più volte invitato  presso il Circolo del Ministero degli Affari Esteri in Roma ed ha suonato nell’ambito del  Festival Giordaniello sia nel 2009 presso il Tempio di Sant’Agostino in Torre di Palme che nel 2010 presso la Chiesa di San Filippo in Sant’Elpidio a Mare.

Nell’aprile  2007 ha suonato al Teatro dell’Aquila di Fermo, in veste di solista,  eseguendo il Concerto in la minore di Grieg con l’Orchestra Pergolesi  diretta dal M° Daniele Giulio Moles e nel luglio del 2008 ha partecipato alla serata dedicata ai “Giovani Talenti Marchigiani” nell’ambito del festival “Armonie della Sera” che si è svolta nel  Salone d’Onore del Palazzo dei Cardinali Pallotta di Caldarola

Pagella d’oro per il Conservatorio  di Fermo nell’Anno Accademico 2007/2008, nell’ottobre 2008 gli è stata conferita una borsa di studio che gli ha consentito di seguire il corso di pianoforte per un semestre alla Hochschule fur Musik di Francoforte sul Meno sotto la guida del Prof. Emerito Andreas Meyer- Herrmann.

Attualmente frequenta l’ultimo anno del  Corso di laurea specialistica in discipline musicali ad indirizzo concertistico  presso il Conservatorio di Fermo e dal 2009 è iscritto all’Accademia Pianistica delle Marche di Recanati dove studia con il pianista Lorenzo Di Bella, partecipando alle masterclasses tenute dai maestri Valentina Berman, Pier Narciso Masi, Roberto Capello, Giovanni Valentini, Luca Passaglia, Manlio Benzi, Piero Rattalino, Sergio Perticaroli, Leslie Howard etc.

 

ORCHESTRA FILARMONICA MARCHIGIANA

L’Orchestra Filarmonica Marchigiana, fondata nell’anno 1985 ed oggi gestita dalla Fondazione Orchestra Regionale delle Marche (FORM), è una delle tredici Istituzioni Concertistiche Orchestrali italiane (ICO) riconosciute dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Attualmente il M° Donato Renzetti ne è il Direttore Principale ed Artistico. Formata per la maggior parte da valenti musicisti marchigiani, fra cui molti giovani, l’Orchestra Filarmonica Marchigiana affronta con notevole flessibilità il repertorio sia lirico, sia sinfonico, distinguendosi di conseguenza per una particolare duttilità sul piano artistico-interpretativo, come rilevato da tutti gli interpreti e i direttori d’orchestra che con essa hanno collaborato. Nel corso della sua attività, consistente principalmente nella realizzazione della Stagione Sinfonica in ambito regionale e nella partecipazione alle più importanti manifestazioni a carattere lirico delle Marche (Teatro Pergolesi di Jesi, Sferisterio Opera Festival di Macerata, Teatro dell’Aquila di Fermo, Teatro delle Muse di Ancona), si è esibita con grandi interpreti come Gidon Kremer, Natalia Gutman, Vladimir Ashkenazy, Andrea Bacchetti, Alessandro Carbonare, I solisti della Scala, avvalendosi della guida di direttori di prestigio internazionale, quali Gustav Kuhn (Direttore Principale dal 1997 al 2003), Woldemar Nelsson (Direttore Principale Ospite dal 2004 al 2006), Daniel Oren, Donato Renzetti, Bruno Campanella, Corrado Rovaris, Anton Nanut, Hubert Soudant.

Rivolge una particolare attenzione alla valorizzazione dei compositori marchigiani del passato, soprattutto Pergolesi, Rossini e Spontini, promuovendo nel contempo anche l’attività dei maggiori compositori marchigiani contemporanei. Collabora con gli Enti e le Associazioni concertistiche più prestigiose della regione Marche. Realizza inoltre circuiti di concerti destinati al pubblico scolastico.

Dal 1998 al 2002 è stata orchestra principale del Festival Snow & Symphony di St. Moritz. Nel maggio del 2003 ha effettuato una tournèe di concerti in Austria con il sostegno del Consolato Italiano di Innsbruck e l’Istituto Italiano di Cultura. Nel 2005 è stata invitata dal Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi ad eseguire, in collaborazione con il Coro Lirico Marchigiano “V. Bellini”, il tradizionale Concerto di Fine Anno al Quirinale sotto la direzione del Maestro Donato Renzetti, riscuotendo apprezzamenti critici e un grande successo di pubblico.

Nel 2006, in occasione dei 250 anni dalla nascita di Mozart, ha realizzato con il contributo dell’Assessorato alla Cultura della Provincia di Macerata il progetto “Sinfonie d’organo”, un concerto itinerante teso alla valorizzazione del patrimonio degli antichi organi delle Marche nello splendore artistico dei luoghi che li ospitano.

Nel Natale del 2006, sotto la direzione di Corrado Rovaris, ha eseguito in tournée a Roma, Betlemme e Gerusalemme il “Concerto per la Vita e per la Pace”, con il soprano Cinzia Forte e il violoncellista Enrico Dindo. Il concerto è stato trasmesso in differita su RAI 1 e su RADIO 3.

L’Orchestra Filarmonica Marchigiana è presente sul mercato discografico con numerose incisioni, tra cui si segnalano: La Serva Padrona e Stabat Mater di G.B. Pergolesi, Guntram di R. Strauss, Rossini Ouvertures, Le nozze di Figaro di W.A. Mozart, Oberto Conte di San Bonifacio e Preludi e Ouverture di G. Verdi. Nel 2003 è uscito il DVD dell’opera L’elisir d’amore di Donizetti realizzato dalla Rai, mentre nel 2004 il CD Sinfonia n. 9 di G. Mahler e il DVD dell’opera I racconti di Hoffmann di Offenbach. serata dedicata alla memoria della poetessa Alda Merini.

Civitanova Classica Newsletter

Se vuoi essere informato su tutti gli eventi e i concerti di Civitanova Classica, iscriviti alla nostra newsletter. L'utente dichiara l'espressa autorizzazione al trattamento dei dati personali conferiti ai sensi del DLgs 196/2003.