torna al programma
evento precedente
prossimo evento

PROGETTO SCUOLA

Marzo 2015 mattino
Civitanova Marche, Auditorium Scuola "E. Mestica"

Programma
PROGETTO SCUOLA 1

“I giovani per i giovani”
MICHELANGELO FULIMENI violino
ELENA BALDONI pianoforte

Il PROGETTO SCUOLA, presente all’interno del cartellone di Civitanova Classica Piano Festival, è rivolto alle classi dell’Istituto Comprensivo Via Tacito di Civitanova Marche e ha l’obiettivo di promuovere la formazione musicale nella scuola rendendo gli alunni partecipi a due appuntamenti musicali di tipo concertistico. Un momento didattico utile e affascinante, con protagonisti due strumenti “principi” – il violino ed il pianoforte, concepito per preparare i ragazzi all’interpretazione solistica e al mondo della musica classica in vista anche della loro partecipazione al concerto sinfonico dell’Orchestra Filarmonica Marchigiana previsto nel mese di aprile.

Si ringrazia
bbc

baldoniELENA BALDONI
Elena Baldoni, nata a Recanati il 5 dicembre 1995, inizia lo studio del pianoforte all’età di sei anni e a otto viene ammessa all’Istituto Pareggiato G.B. Pergolesi di Ancona, sotto la guida del M° Gloria D’Atri prima e, successivamente, con il M° Lorenzo Di Bella, vincendo diverse borse di studio dal 2006. Nel 2014, dopo aver conseguito la maturità scientifica con il massimo dei voti, si iscrive al primo anno di medicina presso l’UNIVPM di Ancona e si trasferisce presso il conservatorio G.B. Pergolesi di Fermo, dove attualmente frequenta il nono anno nella classe del M° Fabrizio Viti. Ha ottenuto primi premi in vari concorsi, tra cui: IV Concorso Europeo di Musica “Città di Numana”, 2009; Nuova Coppa Pianisti di Osimo, 2011; IV Concorso Nazionale per Giovani Musicisti ‘Città di Falconara’, 2012; XVIII Concorso di Esecuzione Musicale “Rotary Club Teramo Est” Atri, 2013.
Si è esibita presso l’Auditorium S. Rocco di Senigallia per la Festa della Musica 2008; presso il Teatro Sperimentale di Ancona per il Concerto “Musica e Poesia” 2013 e per la Rassegna Bio Boccosi 2012 partecipando al cd “La musica di Bio Boccosi”, prime registrazioni assolute; nel marzo 2014 suona in occasione del 3° Festival Musicale “Goffredo Petrassi” presso Villa Tuscolana. In duo con il fratello Matteo violinista suona al Teatro Gentile di Fabriano per il progetto “Le Musiche. Le Ali”, a Fermo presso la Camera di Commercio e presso la Sala dei Ritratti in occasione del convegno “Philosophy for Children”, al Teatro La Fenice di Amandola; insieme hanno ottenuto il primo premio al Concorso Nazionale di Musica da Camera “Rotary Symphony: la Musica per la Pace”, Castel Gandolfo 2013.
Ha partecipato a numerose Masterclass: a Recanati, presso l’Accademia Pianistica delle Marche, dal 2009 con i maestri Lorenzo Di Bella, Gianluca Luisi, Piernarciso Masi, Uwe Brandt; all’ “Imola summer piano academy & festival 2013” con i maestri Enrico Pace e Anna Kravtchenko.

fulimeniMICHELANGELO FULIMENI
Michelangelo Fulimeni ha nove anni.
Ha intrapreso lo studio del violino intorno ai sei anni presso la scuola di musica della Gioventù Musicale di Fermo con la professoressa Orietta Basili.
Da quest’anno ha iniziato un percorso di studi con il maestro livornese Marco Fornaciari, noto concertista internazionale, per molti anni primo violino dei Solisti Veneti.

Aprile 2015 mattino
Civitanova Marche, Auditorium Scuola “E. Mestica”

Programma
PROGETTO SCUOLA 2

“Invito alla Musica: la Musica si diverte”
Riservato agli alunni e docenti dell’Istituto Comprensivo “Via Tacito” di Civitanova Marche

ORCHESTRA FILARMONICA MARCHIGIANA
La FORM-Orchestra Filarmonica Marchigiana, fondazione istituita con Legge Regionale 2/99, è una delle tredici Istituzioni Concertistiche Orchestrali Italiane riconosciute dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Attualmente il M° Donato Renzetti ne è il Direttore Principale ed Artistico.Formata per la maggior parte da valenti musicisti marchigiani, fra cui molti giovani, l’Orchestra Filarmonica Marchigiana affronta con notevole flessibilità il repertorio sia lirico, sia sinfonico, distinguendosi di conseguenza per una particolare duttilità sul piano artistico-interpretativo, come rilevato da tutti gli interpreti e i direttori d’orchestra che con essa hanno collaborato.
Nel corso della sua attività, consistente principalmente nella realizzazione della Stagione Sinfonica in ambito regionale e nella partecipazione alle più importanti manifestazioni a carattere lirico delle Marche, si è esibita con grandi interpreti come Gidon Kremer, Natalia Gutman, Vladimir Ashkenazy, Ivo Pogorelich, avvalendosi della guida di direttori di prestigio internazionale, quali Gustav Kuhn, Woldemar Nelsson, Daniel Oren, Donato Renzetti, Bruno Campanella, Hubert Soudant.
Collabora con gli Enti e le Associazioni concertistiche più prestigiose del territorio marchigiano, realizzando anche circuiti di concerti destinati al pubblico scolastico. L’Orchestra ha partecipato anche ad una serie di importanti eventi a carattere nazionale e internazionale, fra i quali: Concerto di Fine Anno al Quirinale (2005); Concerto per la Vita e per la Pace – Roma, Betlemme, Gerusalemme (2006); veglia e concerto serale per l’incontro di Papa Benedetto XVI con i giovani di tutto il mondo a Loreto (1 settembre 2007); partecipazione con il chitarrista Giovanni Seneca al Festival Internazionale di Izmir (Turchia) con il concerto “Serenata mediterranea” (luglio 2009), successivamente riproposto, nel 2010, al Festival Internazionale di Hammamet; Concerto in onore di Benedetto XVI a Castel Gandolfo (31 agosto 2011); Concerto “De-Sidera” con Giovanni Allevi e Diretta TV “Al centro della Vita” in occasione del Congresso Eucaristico Nazionale di Ancona (4 e 10 settembre 2011).
L’Orchestra Filarmonica Marchigiana è presente sul mercato discografico con numerose incisioni, tra cui si segnalano: La Serva Padrona e Stabat Mater di G.B. Pergolesi, Guntram di R. Strauss, Rossini Ouvertures, Le nozze di Figaro di W.A. Mozart, Oberto Conte di San Bonifacio e Preludi e Ouverture di G. Verdi, Sinfonia n. 9 di G. Mahler; inoltre diverse opere liriche in DVD: L’elisir d’amore di Donizetti realizzato dalla Rai, I racconti di Hoffmann di Offenbach, Macbeth di Verdi, Norma di Bellini, Maria Stuarda di Donizetti.

Civitanova Classica Newsletter

Se vuoi essere informato su tutti gli eventi e i concerti di Civitanova Classica, iscriviti alla nostra newsletter. L'utente dichiara l'espressa autorizzazione al trattamento dei dati personali conferiti ai sensi del DLgs 196/2003.