torna al programma
evento precedente
prossimo evento

GIANLUCA LUISI – Pianoforte

mercoledì 8 aprile 2009
Montecosaro – ore 21,30
in collaborazione con l’Accademia Pianistica delle Marche di Recanati

J. S. Bach (1685-1750) Suite francese N°5 BWV 816 in sol maggiore
Allemande
Courante
Sarabande
Gavotte
Bourrèe
Loure
Gigue

F. Schubert (1797-1828) Wanderer Fantasie op. 15
Allegro con fuoco ma non troppo
Adagio
Presto
Allegro

Intervallo

F. Chopin (1810-1849) Notturno op. 27 n°2 in re bemolle maggiore

Scherzo N°1 op. 20

F. Liszt (1811-1886) Etudes d’exécution trascendante d’après Paganini, S140
N°1 PRELUDIO – ll Tremolo

Fantasia quasi Sonata sopra una lettura di Dante

GIANLUCA LUISI
Nato a Pescara, ha cominciato giovanissimo lo studio del pianoforte. Approfondisce la sua formazione presso il Conservatorio “G. Rossini“ di Pesaro sotto la guida del M° Franco Scala, diplomandosi nel 1991 con il massimo dei voti e la lode.
Successivamente si perfeziona all’Accademia “Incontri col Maestro” di Imola con i Maestri G. Valentini, B. Petrushansky, R. Risaliti e Piero Rattalino. Completa i suoi studi con il Maestro Sergio Perticaroli a Roma ed il Maestro Aldo Ciccolini a Parigi. Vincitore di numerosi concorsi nazionali ed internazionali nel marzo 2001 si aggiudica il primo premio al 4° Concorso Internazionale J.S.Bach di Saarbrucken, tra 54 pianisti provenienti da 26 nazioni, e viene acclamato dalla critica tedesca come un nuovo interprete di J.S. Bach “L’italiano qui ha vinto il primo premio, ben meritato, perché il giovane è un grande interprete di Bach… Egli produce una musica assolutamente libera. Cosa volete di più ?” (Saarbrucken Zeitung – 23 Marzo 2001). L’attività concertistica lo ha visto esibirsi negli U.S.A, in Europa, a Malta ed in Giappone. Gianluca Luisi ha suonato in sale prestigiose ed in importanti associazioni come: Il Musikverein (Vienna ), la Carnegie Hall New York, la UNLV Las Vegas, Fox University Oregon (USA), le “Serate Musicali”di Milano, la Fondazione del Teatro Lirico di Trieste, l’Accademia Filarmonica di Verona, il “Tiroler Festspiele” (Austria), Konzert Hall-Chuden Hall (Nagoya-Giappone), Apollon Hall-Hamamatzu (Giappone), il Rossini Festival (Pesaro), il Nuovo Auditorium di Milano, nella Sala Maffeiana di Verona, il Teatro Bellini di Catania, per gli Amici della Musica di Siracusa Vittoria e Trapani, Amici della musica di Pescara, con l’Orchestra del San Carlo di Napoli, per lo Schleswig Holstein Musik Festival (Amburgo), nella Mendelssohn House a Lipsia, nella Bachakademie a Stoccarda, per la Yamaha Europa (Amburgo), per il Festival di Krumlov, Tri-Studne (Cecoslovacchia), al Bach Festival Lipsia, a Wolfsburg, Kiel, nel castello Bach a Kòthen, a Berlino (Meistersaal), alle Bach Woche a Potsdam, per i Meisterkonzerte in Weiden, a Bayreuth, a Vienna (Bösendorfer Saal)…
Ha collaborato con orchestre internazionali e famosi Ensemble (Orchestra del Teatro San Carlo, Orchestra Sinfonica Siciliana, Dubrovnik Simphonie Orchestra Croazia, Deutsch Kammer Orchestra Germania, Kasugay City Orchestra Giappone, Fiati di Berlino Chantily, Ensemble Concertant Frankfurt etc…).
Ha all’attivo diversi Cd per etichette internazionali come la MDG, la Arts e prossimamente la Naxos. Sono scaricabili via internet alcune registrazioni effettuate per Onclassical (www.onclassical.com). L’ultimo Cd con le musiche di George Onslow ha avuto entusiastiche recensioni in tutte le riviste specialistiche europee.
Ha suonato nel 2005 nella Sala Bossi del Conservatorio di Bologna in due serate l’integrale del Clavicembalo ben temperato a memoria e lo scorso luglio con il pianista russo Konstantin Sherbakov l’integrale delle sinfonie di Beethoven a Berlino registrate dalla Kulturradio e ben recensite dal Potsdam/Berlin Nachrichten (“pianista sensibile, raffinato e preciso”). Gianluca Luisi insegna presso l’Accademia Pianistica delle Marche di Recanati e l’Accademia Musicale Pescarese ed è anche un Bösendorfer Artist.

Civitanova Classica Newsletter

Se vuoi essere informato su tutti gli eventi e i concerti di Civitanova Classica, iscriviti alla nostra newsletter. L'utente dichiara l'espressa autorizzazione al trattamento dei dati personali conferiti ai sensi del DLgs 196/2003.