torna al programma
evento precedente
prossimo evento

CONCERTO DI CHIUSURA

Acquista biglietti online
vivaticket

 

Mercoledì 10 maggio ore 21.15
Civitanova Alta, Teatro Annibal Caro

ORCHESTRA FILARMONICA MARCHIGIANA
MICHAEL MACIASZCZYK direttore
YOKO KIKUCHI pianoforte
LORENZO DI BELLA* pianoforte

Programma

W. A. MOZART (1756-1791)
Sinfonia n. 34 K 338 in Do maggiore
Allegro vivace
Andante di molto
Allegro vivace

F. CHOPIN (1810-1849)
Variazioni per pianoforte e orchestra sul tema “Là ci darem la mano” dal Don Giovanni di Mozart, op. 2

INTERVALLO

La pillola d’arte del Prof. STEFANO PAPETTI

F. CHOPIN (1810-1849)
Concerto per pianoforte e orchestra n. 2, op. 21 in Fa minore*
Maestoso
Larghetto
Allegro vivace


In collaborazione con

 

 

 


Si ringrazia

 

 

 

 


Michael Maciaszczyk

«Gran musicista, violinista eccellente e giovane direttore molto talentuoso. Ha un’intesa assolutamente strabiliante con i musicisti dell’orchestra e le sue interpretazioni sono originali, con gran quantità di colore ed emozione». Così si è espresso a proposito di Michael Maciaszczyk il M° Jerzy Maksymiuk (leggendario direttore polacco, fondatore della Polish Chamber Orchestra – Sinfonia Varsovia ed ex direttore della Scottish Chamber Orchestra).

Nel 1998 ha vinto un’audizione come spalla della Wiener Kammerorchester e, l’anno seguente, è entrato a far parte dei Wiener Philharmoniker e della Staatsoper Wien. Ha avuto l’opportunità di lavorare con alcuni tra i più rinomati artisti di fama internazionale (come Nikolaus Harnoncourt, Zubin Mehta, Riccardo Muti, Daniel Barenboim e molti altri). Tra i più apprezzati giovani direttori di oggi, il M° Maciaszczyk è anche direttore artistico della Wiener Klassik Orchester di Vienna e del Chamber Orchestra Concertino, oltre che direttore ospite della Capella Bydgostiensis, e professore ospite al Conservatorio Centrale di Musica di Pechino e all’Akademia Muzyczna di Cracovia. Per molti anni è stato primo violino dei Secession Players Wien e dei Wiener Kammer Ensembles. Ha collaborato con i Wiener Virtuosen, la Fritz Kreisler Ensemble e lo Steude Quartett. Per oltre dieci anni è stato inoltre membro dell’Ensemble Wiener Collage allo Schönberg Center. Come solista e come direttore si è esibito con molte orchestre europee e dell’Asia in importanti sale da concerto quali: la Goldener Saal Musikverein e la Konzerthaus (Vienna), la Suntory Hall e l’Opera City (Tokyo), la Nagoya Philharmonic (Nagoya), la Gewandhaus (Lipsia), l’Auditorio Nacional de Música (Madrid), la Konzerthaus (Berlino), la Tiencin Concert Hall (Tientsin), la Xinghai Concert Hall (Guangzhou) e la Beijing Concert Hall (Pechino).

Entusiaste recensioni della sua attività sono comparse su testate della stampa internazionale, come la “Mitteldeutsche Zeitung”, il “Frankfurt Musik Journal” o la “Torgauer Zeitung”. Michael Maciaszczyk è anche direttore artistico presso il Festival dell’Arte e membro onorario dell’European Forum of Polish Music di Berlino. Vive a Vienna.



Yoko Kikuchi

Yoko Kikuchi ha iniziato lo studio del pianoforte all’età di 4 anni. Si è diplomata alla Toho Gakuen High School of Music di Tokyo, studiando con Kiyoko Tanaka. Dall’ottobre 1996 è allieva dell’Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col Maestro” di Imola, dove ha studiato sotto la guida del M° Franco Scala e del M° Antonio Ballista, ottenendo il diploma Master, nel 2003. Presso la stessa Accademia ha seguito il corso di fortepiano, tenuto dal M° Stefano Fiuzzi.

Nel gennaio 2002 ha vinto il primo premio al Concorso Mozart di Salisburgo, che le ha permesso di allargare notevolmente la sua attività in Europa e in Asia. Nel 2003 ha suonato al Festival di Salisburgo “Mozart Matinée”, con l’Orchestra Mozarteum Salzburg diretta dal M° Ivor Bolton.

Ha suonato sotto la direzione di Laurence Foster, Gerd Albrecht, Hubert Soudant, Dennis Russell Davis, Ivor Bolton, Alexsander Dmitriev, Heinz Karl Gruber, Günter Pichiler, Pedro Halffter, Eiji Oue, Christian Arming, Christian Mandeal, Anton Nanut, Petr Altrichter, Arie Van Beek, Saulis Sondeckis ed altri. Ha suonato con la Mozarteum Orchester Salzburg, la Gulbenkian Orchestra, la NHK Symphony Orchestra, la Franz Liszt Chamber Orchestra, l’Orchestra da camera di Mantova, l’Orchestra dei Pomeriggi Musicali di Milano, l’Orchestra Haydn di Bolzano e Trento, la Sicilia Symphony Orchestra, la Camerata Virtuosi di New York, la Slovenia Radio Television Orchestra, l’Hellas Orchestra di Patrasso, la Hong Kong Sinfonietta, la Nuremberger Symphoniker, la Sudwestdeutsche Philharmonic Konstanz, la Robert Schumann Philharmonie di Chemnitz, i Berliner Symphoniker, l’Orchestra Ensemble Kanazawa, la New Japan Philharmonic Orchestra, la Tokyo Philharmonic, la Yomiuri Nippon Symphony Orchestra, la Tokyo Metropolitan Symphony Orchestra, la Hiroshima Symphony Orchestra, la Osaka Philharmonic Orchestra, la Nagoya Philharmonic Orchestra, la Shanghai Symphony Orchestra, e la Shenzhen Symphony Orchestra. Ha collaborato come musicista da camera, tra gli altri, con l’Ensemble Wien Berlin, il Quintetto d’archi dei Berliner Philarmoniker, il Leipzig String Quartet, i Clarinotts, l’Afflatus Quintetto, Radek Baborak, Daniele Damiano, Andreas Ottensamer e Michael Collins. Nel 2006 ha vinto il premio ‘Best recording by a Japanese Artist’ del Music Pen Club, e nel 2007 il premio ‘Idemitsu Awards’. Ha suonato in prestigiose stagioni concertistiche e festival come Mozart-Matinée del Salzburg Festival, lo Schleswig-Holstein Musik Festival, il Sintra Festival, il Madeira Festival, il Leiria Festival, il Bodensee Festival, le Recital series of Tonhalle Zurich, il St. Ursanne Piano Festival, le Schloss Eggenberg Concert series, e il Settembre Musica di Torino, il Maggio Musicale Fiorentino, il Palermo Festival, il Mittelfest di Udine, l’Emilia Romagna Festival, il Musica Insieme di Bologna, la Serie Smeraldo della Società dei Concerti di Milano, la Società dei Concerti di Brescia, il Festival Internazionale ‘Concerti d’autunno’ in Sala Greppi, e gli Amici della Musica di Palermo.

 

Civitanova Classica Newsletter

Se vuoi essere informato su tutti gli eventi e i concerti di Civitanova Classica, iscriviti alla nostra newsletter. L'utente dichiara l'espressa autorizzazione al trattamento dei dati personali conferiti ai sensi del DLgs 196/2003.